Guida utile-Elenco siti tematici
Servizi ai cittadini
Palazzo di CittāGuida utile-Elenco siti tematiciFinanza-Lavoro-SUAPTurismo e culturaNotizie ed eventi
A chi rivolgersi | Autocertificazioni | Protezione Civile | Servizi ai cittadini | Tasse e Tributi locali | Votare |

Piano Sociale di Zona
13 Novembre 2015
Cantieri di Cittadinanza 'Lavoro minimo di cittadinanza' Cantieri di Cittadinanza 'Lavoro minimo di cittadinanza'

Procede l’attività dei Comuni di Corato, Terlizzi e Ruvo di Puglia per l’avvio dei “Cantieri di Cittadinanza” e “Lavoro Minimo di Cittadinanza” misure di sostegno economico al reddito, per l’inclusione e contrasto alla povertà.
I “Cantieri di cittadinanza”, prevedono tirocini formativi della durata di mesi 6 con un’indennità per il partecipante di € 23,00 a giornata(max. € 500,00 al mese).
Possono presentare domande di accesso  ai “Cantieri” i cittadini residenti nei tre Comuni dell’Ambito, in possesso dei seguenti requisiti:
· Disoccupati da almeno 12 mesi dalla data di presentazione della domanda non percettori di alcun ammortizzatore sociale e/o sostegno al reddito, iscritti presso i Centri Territoriali per l’Impiego;
· Persone giovani ed adulte, che abbiano compiuto 18 anni alla data di presentazione della domanda, che non abbiano mai avuto accesso al mercato del lavoro(inoccupati), iscritti presso i Centri Territoriali per l’Impiego;
· ISEE familiare non superiore a € 3.000,00;
· Assenza di altre persone, appartenenti allo stesso nucleo familiare, che siano state ammesse al beneficio o che abbiano già presentato istanza di accesso ancora in istruttoria.
CRITERI DI PRIORITA’:
· Donne sole con figli minori;
· Giovani in età fino a 29 anni non compiuti;
· Nuclei familiari con figli minori;
· Persone con disabilità accertata (certificazione di invalidità superiore al 60%) sia con riferimento al richiedente che ad altro componente del nucleo familiare dello stesso;
· Persone in carico ai Servizi Sociali Professionali dei tre Comuni dell’Ambito e/o ad altri Servizi, quali UEPE(Ufficio Penale Esecuzione Esterna), USSM(Ufficio Servizio Sociale Minorenni), SER.D(Servizio Dipendenze),CSM(Centro Salute Mentale), ecc….
Il “ Lavoro Minimo di Cittadinanza” è rivolto, invece, ai cittadini residenti nei tre Comuni dell’Ambito, in possesso dei seguenti requisiti:
·        Essere percettori di ammortizzatori sociali, anche in deroga;
·        Essere percettori di cassa integrazione a zero ore;
·        Essere percettori di indennità ordinaria ex lege 223/91.
CRITERI DI PRIORITA’:
·        Maggiore carico familiare;
·        Maggiore età anagrafica;
·        Presenza di figli minori nel nucleo familiare;
·        Presenza nel nucleo familiare di persone diversamente abili;
·        ISEE non superiore a € 18.000,00.
 Le istanze di accesso ai “Cantieri di cittadinanza” e al “ Lavoro Minimo di Cittadinanza” vanno presentate o direttamente, tramite l’apposita piattaforma on line disponibile sul portale www.sistemapuglia.it/cantieri di cittadinanza, o tramite Sportelli CAF di Assistenza per la Presentazione delle domande di acceso alle misure, accreditati:

COMUNE DI CORATO (in data 29.2.2016 viene aggiornato l'elenco dei CAF iscritti in piattaforma
  • CAF Centro Servizi UIL srl - Via Lega Lombarda, 74 Corato (BA);

COMUNE DI TERLIZZI

  • CAF Cgil Puglia Srl - C.so Vittorio Emanuele 28.
COMUNE DI RUVO DI PUGLIA
  • CAF Italia Srl -  Via L. D’Abenevole 8.
Ufficio Igiene
Servizio mensa e trasporto scolastico
Servizi Sociali
Ufficio Anagrafe
Ufficio Leva e Elettorale
Stato Civile
Pubblica Istruzione
Piano Sociale di Zona
Patrocinio del Comune
A.S.I.P.U.
Sportelli decentrati
Sportello Informagiovani
Albo Comunale delle Associazioni
Stradario della Cittā
Gestione Rifiuti Solidi Urbani
Censimento Popolazione 2011
Politiche della Famiglia
ZTL - Zona a Traffico Limitato

   Copyright © 2004 Comune di Corato - Per contatti: info     -    Posta Elettronica Certificata: egov.corato@cert.poliscomuneamico.net